venerdì 1 luglio 2011

Dell'Arte e degli Artisti.... gay!

Per fortuna il concerto è andato benone. Molti non si aspettavano la mia partecipazione nella veste di cantante :D eheh.
Beh... ma ora torniamo a noi...


Oggi volevo indagare sul rapporto tra Omosessualità e Arte...
Tantissimi tra gli artisti più geniali e famosi della storia sono stati omosessuali: ricordiamo per esempio Michelangelo BuonarrotiLeonardo da VinciMichelangelo Merisi (Caravaggio)....





Christophe Rousset
E tanti sono anche i musicisti e compositori gay. Potremmo partire da lontano con Jean-Baptiste Lully (compositore italiano, naturalizzato francese vissuto nel '500) fino ad arrivare al celeberrimo Ciajkovskij... 
Ma anche nel '900 abbiamo numerosi artisti omosessuali: Francis Poulenc (compositore), per esempio, era omosessuale e allo stesso tempo cattolico (il che generò in lui non poche conflittualità); John Cage (figura fondamentale della musica "aleatoria") aveva come compagno il coreografo Merce Cunningham (da qui il binomio della sua musica con la danza moderna); Leonard Bernstein, nonostante fosse sposato, era omosessuale (il matrimonio finì proprio perchè la moglie aveva scoperto le sue relazioni omosessuali); Samuel Barber era compagno di Gian Carlo Menotti, altro compositore; Reynaldo Hahn (compositore, direttore e pianista)  che ebbe addirittura una relazione con Proust...

E potremmo continuare così fino ai più recenti Christophe RoussetDavid Daniels, William Matteuzzi, William Christie (per restare nell'ambito della musica classica) o Emmanuel Moire, Ricky Martin, Tiziano Ferro e compagnia bella...


Emmanuel Moire



Certo, una lista come quella di sopra è un po' fine a se stessa: poiché circa il 10% della popolazione mondiale è omosessuale, è normale che anche nel mondo dell'arte ci siano individui omosessuali. 
Ed è anche vero che ci sono artisti eterosessuali che hanno fatto splendide opere d'arte che non hanno niente da invidiare alle opere di artisti omosessuali: pensiamo ad un Bach o ad un Kandinsky...
Inoltre non penso si possa distinguere tra un'arte etero e un'arte omo: l'arte è Arte e basta!


Allora, mi chiederete: "Per cosa cavolo l'hai fatto questo post?" xD


Perchè ho notato come, a volte (senza però troppo generalizzare), un individuo omosessuale riesce ad avere una spiritualità e una sensibilità che è più difficile da trovare nella maggior parte degli uomini eterosessuali. 
Forse questo è dovuto al fatto che noi gay abbiamo un rapporto molto più disinvolto e libero con la nostra parte "femminile", la parte del sentimento, dell'emozione. Parte che spesso la maggior parte (non tutti) dei maschi etero, presi dall'ostentazione della loro virilità e durezza, trascura e anzi nasconde.
Il nostro non giudicare negativamente le parti meno "mache" e virili della nostra personalità, ci permette prima di tutto di guardare il mondo con occhi diversi, anche con meno pregiudizi; in secondo luogo ci permette di rielaborare i nostri pensieri e i nostri istinti con meno censura e con più creatività... 
...ed ecco che da qui nasce l'Arte...




Un ringraziamento speciale va al caro Xersex che mi ha fornito l'idea e il materiale per scrivere questo Post :)

22 commenti:

  1. Tra i geni contemporanei hai dimenticato Miky di JHP, eh, eh... ;)

    Complimenti a te e a Xer per il post, molto interessante, di alcuni nemmeno sapevo!

    RispondiElimina
  2. Devo dire che conosco certi ragazzi gay che sono sensibili all'arte quanto io lo sono alla matematica (ossia zero!)...

    RispondiElimina
  3. La sensibilità, l'emozionalità, inducono maggiormente alla rilfessione, all'analisi introspettiva, favoriscono la capacità di empatia; in un maschio gay questi aspetti sono più frequenti che in uno eterosessuale. Questa dimensione della personalità porta ad apprezzare il bello con più spontaneità ...

    RispondiElimina
  4. Certamente l'ignoranza, la grezzezza, la grossolanità trovano posto tra uomini e donne, tra etero ed omo ...

    RispondiElimina
  5. A quanto sono stonato mi sono scordato di mettere il titolo al post -.-"

    @Miky: iiiiiih!!! E' vero, mi sono scordato di inserirti xD eheheh
    Grazie per i complimenti

    @Still: ahah... si, infatti (come ho scritto) è meglio non generalizzare

    @Parigino: Proprio quello che penso io :D (solo che tu l'hai detto molto meglio di me xD)

    RispondiElimina
  6. Di quelli citati conosco solo Cage e Cunningam...passo lo stesso l'esame?

    RispondiElimina
  7. ;)

    Prego tesoro! Buon sabato...

    RispondiElimina
  8. @Rano: beh... sicuramente conoscerai anche Ciajkovskij (o Tchaikovsky o Čiajkovskij o come lo vuoi scrivere lo scrivi xD). Ma comunque... l'esame è superato (perchè sono buono oggi e perchè mi stai simpatico xD ahah).
    PS: qualche nome nemmeno io lo conoscevo xD ma mi sono informato e così è venuto fuori :D

    @Miky: Buon sabato anche a te :) il mio sabato è iniziato alle 12e30 perchè ieri sono andato a letto alle 4 xD ahah

    RispondiElimina
  9. Xersex
    Ecco il post di cui ti avevamo parlato! Bravo.
    Due precisazioni: forse non ti ho detto che anche Henze è gay (musicista tedesco).
    Jean-Baptiste Lully era nato in Toscana (col nome di Giovanni Battista Lulli) ed era diventato musicista alla corte del Re Sole (il cui fratello pure era gay pur essendo sposato due volte), quindi la sua opera risale al XVII secolo e non al '500.

    RispondiElimina
  10. @Xersex: Grazie :) Allora ti è piaciuto il post? :)
    iiiiih! Che vergogna... è vero! Lully è del '600!!! Come ho fatto a sbagliare?? E il bello è che a "Storia della Musica I" c'ho preso 30 e Lode!!! Da febbraio ad ora mi sono già scordato tutte cose?? xD
    Ora lo vado ad aggiustare

    RispondiElimina
  11. Bravo pistolino, non si va a letto così tardi!!! :P

    RispondiElimina
  12. Mi piace questo post, penso anche io che una certa percentuale di omosessualità nell'arte sia dovuta ad una maggiore riflessitvità causata da una parte da necessità a non esporsi, ma anche dal esatto contrario.

    RispondiElimina
  13. @Miky: eheh... se non vado a letto tardi adesso, che è estate, quando ci devo andare? :D

    @loran: mi fa piacere che ti piaccia il post :D e mi è piaciuto anche il tuo pensiero! :)

    RispondiElimina
  14. Lo dici a me??? ;)

    Ma si, dai, ogni tanto faccio la vecchia zia con voi nipotini... :P

    RispondiElimina
  15. Bel post! :D ... ps:..e tu come sei fisicamente FEBO? :D

    RispondiElimina
  16. @I'm so guy: Mi fa piacere ti sia piaciuto :D
    ps: Decisamente non come il modello che hai pubblicato sul tuo blog!! xD
    Per fortuna sono alto e magro (però non filiforme stile rappresentazione della carestia xD), ho ricevuto in dotazione delle spalle abbastanza larghe (non ti immaginare chissà che però) e, grazie ai miei sforzi recenti, sono riuscito ad eliminare buona parte della sottile ciccetta che avevo nei fianchi.
    Ma io e i muscoli siamo (ahimè) due mondi distanti -.-"
    Per ora prima di andare a letto mi faccio un po' di addominali...chissà... ma a settembre spero di trovare del tempo per la palestra!

    RispondiElimina
  17. ...tutta invidia FEBO! :D eheh non stroncarlo quel povero di Gene! :D :D ...cmq gli addominali mica devi farli la sera... al massimo nel pomeriggio o la mattina! :D :D ... Vogliamo vedere qualche tua foto ok?? :D

    RispondiElimina
  18. @I'm so guy: La sera è l'unico momento libero che ho... di giorno sono troppo impeganto o... troppo pigroooo xD Cercherò di seguire il tuo consiglio...

    Per le mie foto... eheh non te lo consiglio xD

    RispondiElimina
  19. ...non mi scandalizzo nel vedere in foto un blogger amico! :) Se hai facebook aggiungimi! Ciau :)

    RispondiElimina
  20. @I'm so guy: nel senso che, secondo me, non sono tutto questo gran bel vedere xD

    RispondiElimina

E voi cosa ne pensate????

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...