venerdì 13 aprile 2012

Terraemotus...

Venerdì 13, ore 8,20 di mattina.
Io sogno. E sogno di cantare una canzone bellissima, pensando: "Cavolo! E' questa la canzone perfetta per il mio prossimo post! Com'è che non mi è venuta in mente prima?". E canto.
Ma, nel frattempo, mi sveglio: il letto sta dondolando.

Ipotesi A) Sto ancora sognando;
Ipotesi B) Il mio coinquilino sta dando testate al muro adiacente il mio letto, tanto da far tremare tutte cose;
Ipotesi C) Qualche bel ragazzo si è infilato nel mio letto;
Ipotesi D) C'è il terremoto.
Dopo una rapida analisi, ho capito che le prime tre ipotesi erano da scartare (soprattutto la terza, ahimè) e che quindi effettivamente c'era un terremoto!


Mi alzo un po' dal letto mentre ancora il materasso ondeggiava ed entra il mio coinquilino nella stanza:
"OU! OU! C'E' IL TERREMOTOOOO!!!!!"
"Lo so... lo vedo" u.u
Sbadiglio.
Dopo un po' il tremore finisce
"Visto! E' finito..." dico io
"Ma non dobbiamo uscire? Scendere per strada?"
"Ma nooo... che scendere per strada?! Mica era così forte!"
"Mah! Ok! Come dici tu..." dice lui, uscendo dalla stanza.
Io mi giro a guardare la sveglietta luminosa.
"Hmmm... sono le 8e25! Un'altra mezz'oretta posso dormire"
E mi corico di nuovo. 
xD Vi giuro che ho fatto proprio così!
Mentre ero coricato ho cercato per un po' di ricordare la canzone che cantavo nel sogno. Ma niente! Ormai era completamente dimenticata per colpa di quello stupido terremoto.... -.-"
Appena mi sono alzato: diecimila messaggi, diecimila chiamate. Alcune mie amiche preoccupatissime: "Non andare all'università! Stai attento! Mettiti sotto le porte o sotto l'architrave! Stai attento per strada!"
Ma io ero veramente tranquillo: la scossa si è sentita, certo. Ma non è stata esageratamente forte e non era la prima volta che sentivo un terremoto. Quindi: panico zero.

Sono andato all'università ma erano tutti fuori per ragioni di sicurezza.
Ed il Cielo, vedendo la Terra fare tutto quel trambusto, avrà detto: "Beh! Io non sono da meno!". E così si è messo a piovere! -.-" 
Dopo un po' ci hanno detto che le lezioni per quel giorno erano sospese.
Beh... Non tutti i terremoti vengono per nuocere xD
Così me ne sono tornato prima a casa.

Nella mia città ho trovato pioggia e vento. 
Tra il terremoto e il mal tempo, è stato proprio un ottimo Venerdì 13 xD Per fortuna l'ho presa con filosofia u.u
Spero che il vostro Venerdì 13 possa essere meno turbolento ;)

INFO: La scossa è stata registrata alle 8e21, con un'intensità di 4,2 gradi della scala Richter. L'epicentro è stato localizzato in mare, a 30 km da Palermo, a largo dell'isola di Ustica. Non ci sono stati danni.

14 commenti:

  1. Fortuna che è andato tutto bene e non ci sono stati danni, il mio venerdì sta trascorrendo normalmente anche se piove e fa freddo e in questo periodo è un po' insolito per Roma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già... meno male!
      Purtroppo anche qui è arrivato di nuovo il freddo -.-"

      Elimina
  2. Oddio un terremoto, io non so cosa sia!
    Almeno non è successo nulla!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo che non ti sei perso niente xD eheh
      Buon Week-end anche a te :)

      Elimina
  3. Io purtroppo ne ho provati anche di belli forti e rimane impresso mica poco, basta un camion un po' più pesante e le orecchie si rizzano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. =S io per fortuna di forti non ne ho mai provato.. solo scosse leggere come questa. Però le prime volte... Cavolo che paura!

      Elimina
  4. Wow da oggi anche sismologo...eh? Vedi che comunque i terremoti non sono da prendere sotto gamba, Febo. Quello che c'è stato nella tua città adottiva è stato forte ma non tanto...fra l'altro gli studiosi non sanno che dire a riguardo perchè il terremoto si è sviluppato in una zona poco studiata dai sismologi e in modo anomalo rispetto al movimento tellurico a cui si assiste di solito (cioè la zolla africana che spinge quella siciliana verso la Calabria. Il terremoto di oggi invece ha avuto un movimento opposto di allontanamento dalle coste calabresi, a quanto ho capito). L'importante è che stiano tutti bene e che non ci siano stati danni gravi. Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, lo so u.u tranquillo, non finirò sotto le macerie! ihihih xD
      Però alle volte è meglio sdrammatizzare, soprattutto quando non succede niente di grave

      Elimina
  5. Fa piacere che dopo tanta gente facilmente impressionabile trovare qulcuno come te che sa prendere le cose con la giusta misura. Bravo!
    (oh, però se il terremoto è forte davvero corri anche tu sotto le porte che non si sa mai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh... è vero che non mi sono fatto facilmente impressionare, però se la scossa è forte, so prendere le giuste precauzioni! ;) eheheh

      Benvenuto nel mio blog, S :D

      Elimina
  6. Tutto è bene quel che finisce bene! :)

    RispondiElimina
  7. Sarebbe stata decisamente meglio la 3a opzione ma almeno è andato tutto bene ;)

    RispondiElimina
  8. Parlando del terremoto mi hai fatto tornare in mente l'atmosfera surreale che si crea, un clima strano indefinibile...

    RispondiElimina
  9. Ci sono state scosse anche a Milano un po' di mesi fa. Io ero in ufficio e a un certo punto ho sentito muoversi poco il tavolo. Se non fossero state le mie colleghe a starnazzare, giuro che non me ne sarei neppure accorto...

    RispondiElimina

E voi cosa ne pensate????

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...